Non è normale affogare nell’abisso della tristezza,
Che annebbia il pensiero quando soli ci si ritrova.
Non è normale cercare di forzare emozioni,
Verso ciò che un tempo ci riempiva di vita,
Solo per trovare vuoto e desolazione.

Non è normale sentirsi un peso per gli altri,
Come se il loro tempo con noi fosse un dono
Non è normale pensare di non meritare amore o attenzione,
Di essere privi di quel qualcosa che ci rende speciali.

Non è normale temere l’abbandono,
Da coloro che ci circondano con affetto sincero.
Non è normale sentire il bisogno di compiere gesti straordinari,
Solo per giustificare il nostro valore agli occhi altrui.

Non è normale vivere nell’angoscia del domani,
Sacrificando il gusto del momento presente.
Non è normale essere gentili con tutti tranne che con noi stessi.

Perché la vita è un miracolo, un’opportunità unica,
È bellissimo gioire delle piccole cose,
Guardarsi nello specchio con fierezza e gratitudine.
È meraviglioso sentirsi degni di ogni bene che ci circonda.

Le emozioni sono il colore della vita,
Che rende ogni giorno un dono prezioso,
E la vita stessa un’opera d’arte senza paragoni.

Aya Katal