Paramedic demonstrates CPR on a dummy

Durante la giornata del 15 Novembre presso l’istituto d’istruzione superiore “Galileo Galilei”, tutte le classi quarte hanno svolto il corso del BLSD relativo all’utilizzo del defibrillatore. Il progetto è iniziato con una lezione di teoria sul Basic Life Support (BLS) di circa 2 ore; successivamente il gruppo classe è stato diviso in tre gruppi che hanno svolto una lezione pratica inerente  tutte le manovre da effettuare in casi d’emergenza. Dopo la spiegazione, noi  ragazzi abbiamo effettuato uno skill test  su quanto imparato nel corso della giornata e ci è stata restituita una valutazione in percentuale sulle abilità e competenze relative alle manovre effettuate durante la prova.

Ritengo che questo corso sia molto importante poiché grazie alle competenze acquisite si possono salvare vite in caso di emergenza; per questo la nostra scuola stipula accordi con ASL, Croce Rossa e altre associazioni di volontariato e servizi medici per fornire a noi studenti competenze di base per un primo soccorso in caso di arresto cardiaco e soprattutto al fine di sensibilizzare ad una partecipazione attiva e solidale come cittadini all’interno della società. 

Bisogna dare tanta rilevanza ad una frase citata da una delle istruttrici del corso che ha sottolineato quanto sia importante che:

qualsiasi persona abilitata all’uso del defibrillatore potrebbe fare la differenza in casi di emergenza e dare una possibilità di sopravvivere a potenziali vittime di arresti cardiaci e problemi annessi. 

Matteo Scelsa